Calcolo della rivalutazione monetaria e degli interessi

Tramite il programma EasyCalcolo è possibile calcolare automaticamente:

GLI INTERESSI

  • TASSO LEGALE – TASSO DI MORA (B.C.E.) + 7/ + 9 punti per i crediti commerciali (D. lg. 231/2002);
  • TASSO DELLA B.C.E. (ex T.U.R.) – TASSO PRIME RATE INTERBANCARIO (A.B.i.);
  • TASSI DI MORA per i crediti previdenziali (art. 14, L. 448/1998), per appalti di opere pubbliche (D.P.R. 1063/62) e per ritardato rimborso di tributi pagati (art. 44, D.P.R. 602/1973);
  • TASSI TRIBUTARI (tasso di mora sul Credito Fondiario – per dilazione di pagamento – per ritardata iscrizione al ruolo).

LA RIVALUTAZIONE MONETARIA

  • indici ISTAT del costo della vita F.O.I. – indici ISTAT dei prezzi al consumo N.I.C. ;
  • indici ISTAT del costo vita per la Provincia di Bolzano;
  • indici ISTAT prezzi della produzione industriale – indici ISTAT costi di costruzione di fabbricati residenziali.
VARIE COMBINAZIONI DI RIVALUTAZIONE E INTERESSI

  • sul capitale puro – sul capitale rivalutato interamente – sul capitale via via rivalutato (Cass. S.U. 1712/95)

LA POSSIBILITA’ DI INSERIRE DEGLI ACCONTI PARZIALI

  • possibilità di inserimento di acconti parziali rivalutati al momento.